ZUCCHINE SOTTO ACETO

Le zucchine sott’aceto sono una conserva facile e veloce da preparare nel periodo estivo e da conservare in dispensa per il lungo inverno. I barattolini con queste verdure di stagione, si aggiungono quindi alle tante conserve che solitamente si preparano in primavera ed estate, come carciofini, melanzane e peperoni.

Le zucchine sott’olio sono ideali per essere servite su delle bruschette o come contorno a secondi piatti di pesce e di carne. Profumate con la menta, impreziosite dal pepe in grani, sono gustose e invitanti.

 

 

 

 

 

INGREDIENTI:

  • 800 g di zucchine medio-piccole
  • 600 ml di aceto di vino bianco (acidità almeno 6%)
  • 400 ml di acqua
  • un mazzo di prezzemolo
  • 30 grani di pepe rosa

PREPARAZIONE:

Per fare questa conserva si inizia pulendo le zucchine: spuntatele ed eliminate eventuali parti ammaccate. Tagliate le zucchine a tocchetti non troppo piccoli quindi lavatele e fatele asciugare su un canovaccio pulito. Lavate e lasciate asciugare anche il prezzemolo.

Sterilizzate i barattoli di vetro dove andrete a mettere le verdure in conserva, poi con una pinza da cucina andate a mettere le zucchine dentro ai vasetti, alternandole al prezzemolo e ai grani di pepe rosa. Cercate di riempire i barattoli con il miglior incastro possibile, evitando di lasciare dei vuoti. Andate avanti a riempire ogni barattolo fino al livello di 2 cm circa sotto al bordo del vasetto.

A questo punto si deve preparare il liquido, che si ottiene miscelando acqua e aceto, questo deve essere versato nei barattoli fino a ricoprire completamente le zucchine, arrivando a 1 centimetro dal bordo. Una volta riempiti in questo modo i barattoli vanno chiusi e lasciati riposare per un’ora. Prima di chiudere i vasetti meglio controllare se il livello di aceto è sceso, nel caso deve essere rabboccato, sempre a raggiungere il livello di un centimetro dal bordo. In ogni barattolo si mette un distanziatore e si chiude.

Per pastorizzare i barattoli si mettono in una pentola capiente, con dei canovacci puliti che evitino urti durante la cottura, la pentola deve essere piena d’acqua, sommergendo i barattoli di almeno 5 centimetri. Dal bollore si cuoce per 20 minuti, per poi spegnere e lasciare intiepidire. A questo punto si possono togliere dalla pentola i vasetti di zucchine sottaceto, bisogna controllare che si sia correttamente formato il sottovuoto e che le verdure siano coperte completamente dal liquido.

Precauzioni per fare la conserva

Nel fare conserve in casa bisogna sempre avere attenzione all’igiene e alla sterilizzazione dei vasetti. Nella ricetta delle zucchine sottaceto è molto importante avere il liquido di conserva nella giusta acidità in modo da creare un ambiente non idoneo al botulino. Potete leggere tutte le attenzioni necessarie a fare conserve sicure, ulteriori dettagli li trovate nelle linee guida del ministero della salute, di cui si consiglia la lettura

ALTRE CONSERVE

POMODORI SECCHI FATTI IN CASA

KETCHUP FATTA IN CASA (ricetta veloce)

MAIONESE FATTA IN CASA (ricetta veloce)

MANDARINETTO SICILIANO

CARCIOFI SOTT’OLIO

MARMELLATA DI KIWI

GIARDINIERA

ALBICOCCHE SCIROPPATE

 

RICETTE PIU’ LETTE

TARALLI SICILIANI

SPAGHETTI ALLA SIRACUSANA

PETTO DI POLLO AL LIMONE

PASTIERA SICILIANA

TORTELLINI AL FORNO CON PROSCIUTTO E PANNA

GELATINA DI CARNE DI MAIALE

STIGLIOLA

ALI DI POLLO ALLA PAPRIKA

TRIPPA ALLA PALERMITANA

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!
Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!
Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

(Visited 1.658 times, 1 visits today)
Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
Precedente RISOTTO AGLI ASPARGI Successivo RISOTTO AI FRUTTI DI MARE