Crea sito

PASTIERA SICILIANA

PASTIERA SICILIANA



10. 468 x 60

-1 kg di pasta frolla
-700 g di ricotta di pecora
-400 g di grano cotto (si trova in barattoli al supermercato)
-600 g di zucchero
-1 limone
-50 g di cedro candito
-50 g di arancia candita
-50 di zucca candita oppure altri canditi misti
-100 ml di latte
-30 g burro
-5 uova intere + 2 tuorli
-1 bustina di vaniglia

Preparate la pasta frolla o comprate quella già pronta.
Versate in una casseruola il grano cotto, il latte, il burro e la scorza grattugiata di 1 limone. Lasciate cuocere per 10 minuti mescolando spesso fino a ottenere una consistenza cremosa.
Frullate a parte la ricotta, lo zucchero, le uova intere e i tuorli, la vaniglia. Aggiungete i canditi tagliati a dadi e amalgamate con la crema di grano.
Stendete la pasta frolla con il matterello ad uno spessore di circa 1/2 cm e rivestite una teglia di circa 30 cm di diametro, precedentemente imburrata. Ritagliate la parte eccedente, ristendetela e ricavatene delle strisce.
Versate il composto di ricotta nella teglia, livellatelo, ripiegate verso l’interno i bordi della pasta e decorate con le strisce di frolla formando una grata che pennellerete con uovo sbattuto.
Infornate a 180° per un’ora e mezzo, finché non sarà dorata. Lasciate raffreddare prima di servire.
La pastiera si conserva in frigo anche per 4-5 giorni.

(Visited 2.527 times, 4 visits today)
No votes yet.
Please wait...
EnglishFrançaisDeutschItalianoLatinPortuguêsРусскийEspañol