ZIRENO

ZIRENO o comunemente chiamato  ziniere o zinienu, è uno dei tanti piatti tradizionali della cucina palermitana ma è molto diffuso anche in altri luoghi dell’Isola. Si tratta di interiora di manzo o di vitello, che dopo una lunga bollitura danno vita ad un piatto prelibato. Purtroppo, per alcune normative europee non può essere più venduta cotta all’interno delle macellerie, ma è facilmente reperibile nei ristoranti tipici, ma si può trovare, anche se vietato, nei banchetti dei mercati storici del capoluogo siciliano, tipo quello di ‘Ballarò’, il ‘Capo’ e la ‘Vucciria’. Ma oggi vi diamo la ricetta originale per poterla cucinare direttamente a casa vostra

INGREDIENTI:

  • 500 grammi di ziniere
  • 1 costa di sedano;
  • 1 cipolla;
  • 1 carota;
  • sale e pepe nero q.b.

Per prima cosa prendete le interiora di vitello o di manzo e le lavate per bene sotto l’acqua corrente, quindi procedete ad una prima bollitura che deve durare almeno un’ora. Se volete evitare questo procedimento potete acquistare dal vostro macellaio di fiducia la ‘caldume’ precotta. Dopodiché, procedete con la seconda cottura, mettendo le interiora in una pentola con acqua fredda e sale, quindi aggiungete le verdure. La carota la tagliate a dischetti, la costa di sedano fatta a pezzetti e la cipolla a fette, quindi fate cuocere per circa una mezz’ora, finché la ‘quarume’ non risulta morbida e le verdure cotte.

 
Trascorso il tempo, spegnete la fiamma e servite ai vostri commensali (amici e parenti) con il brodo ancora ben caldo. Mentre una seconda opzione è scolare dal brodo e la servite con succo di limone non trattato e sale. Per accompagnare questo piatto tradizionale siciliano è consigliabile accostarlo con un buon vino rosso siculo.

ARTICOLI PIU’ LETTI

Un prete ripreso a fare sesso con un ragazzino dalla telecamera di un ciclista (VIDEO)

Decapita la nipotina di 18 mesi e corre in strada con la sua testa in mano

Ladri ROM si introducono in casa, sbranati dai Pitbull

Il mio patrigno abusa di me”, 12enne suicida in diretta sul web -Video

Muore a 24 anni trascinata dall’auto dell’ex. La reazione dei social: “L’amore non uccide”

(Bergamo) immigrato chiude ragazza in bagno e la violenta, in una struttura d’accoglienza a Fontanella

Va in vacanza e lascia i bambini a casa da soli: mamma arrestata

Impiccata Reyhaneh, condannata per aver ucciso l’uomo che voleva stuprarla

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!
Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!
Buona Visione! Grazie a tutti voi lettori e fateci sapere cosa ne pensate!

(Visited 1.202 times, 1 visits today)
No votes yet.
Please wait...
Precedente ARANCINE AL PISTACCHIO E PANCETTA Successivo ARANCINI AL POLLO E CURRY