Crea sito

POLPETTE DI FINOCCHIETTO

polpette ai finocchietto

INGREDIENTI Per 4 persone

180 g di finocchietto selvatico, bollito e scolato
1 uovo
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
1 cucchiaino di pan grattato
Olio per friggere
Sale e pepe

PREPARAZIONE

Il modo migliore per conservare il finocchietto è sbollentarlo e surgelarlo, quindi la nostra ricetta comincia dal finocchietto precedentemente bollito e prontamente dissuggellato per l’occasione.
Tritate il finocchietto bollito e trasferitelo in una ciotola con una presa di sale e pepe.
Aggiungete nella ciotola del finocchietto l’uovo sbattuto e un cucchiaio di parmigiano grattugiato, dunque mescolate con una forchetta.
Aggiustate la consistenza dell’impasto con il pan grattato e formate delle polpettine piatte, che devono essere morbide ma tenere la forma.
Scaldate in padella un dito d’olio e quando è ben caldo, a circa 180° C (potete controllare la temperatura dell’olio col trucco della mela), appoggiatevi delicatamente le polpettine.
Fate cuocere, o meglio friggere, le polpettine per un paio di minuti su entrambi i lati, poi scolatele su un foglio di carta da cucina.
Servite le polpettine calde o a temperatura ambiente, accompagnandole con una fresca insalata.

(Visited 78 times, 1 visits today)
No votes yet.
Please wait...
Voting is currently disabled, data maintenance in progress.