Crea sito

MAIONESE FATTA IN CASA (ricetta veloce)

maionese

INGREDIENTI:

2 tuorli d’uovo a temperatura ambiente
(attenzione a seprararli bene dal bianco e a non romperli)

200gr di olio di semi a temperatura ambiente

2 cucchiai di aceto bianco o il succo di mezzo limone

2 pizzichi di sale

1 pizzico di pepe

1 cucchiaino di senape
(opzionale, ma aiuta il processo di emulsionamento e dona un sapore più deciso)

Procedimento a mano:

Si dispongono i tuorli in una ciotola abbastanza alta insieme a due pizzichi di sale e a uno di pepe. Ora è richiesta un po’ di concentrazione: è possibile procedere anche da soli, ma è preferibile farsi aiutare. Si tratta di lasciare colare lentamente l’olio prima a gocce e poi a filo sul composto, mentre lo si mescola seguendo sempre lo stesso senso e con constanza grazie a una frusta o a un cucchiaio di legno. Dopo non molto dovrebbe cominciare ad addensarsi e una volta terminato l’olio sarà possibile aggiungere la senape, se piace, e l’aceto o il succo di mezzo limone, sempre a filo e mescolando. Infine si potrà aggiustare di sale e di pepe e decidere se consumare subito o conservare, fino a tre giorni, ben chiusa in un vasetto o con la pellicola trasparente.

Procedimento con la frusta elettrica o col frullatore:

Si dispongono i tuorli in una ciotola abbastanza alta insieme al sale, al pepe, a un cucchiaino di aceto o limone e a uno d’olio. Immergere il frullatore o la frusta e azionarlo alla massima potenza per pochi istanti, giusto per lasciare amalgamare gli ingredienti. A questo punto aggiungere la senape, se gradita, e il resto dell’aceto/limone e dell’olio versandoli a filo mentre si aziona nuovamente il mixer per circa un minuto, fino ad ottenere la consistenza desiderata. Infine, anche in questo caso, si potrà aggiustare di sale e di pepe e decidere se consumare subito o conservare, fino a tre giorni, ben chiusa in un vasetto o con la pellicola trasparente.

Attenzione! Se pur avendo seguito scrupolosamente le dosi e il procedimento la vostra maionese dovesse impazzire è possibile tentare un’azione di recupero: si tratta di ricominciare dall’inizio del procedimento impiegando un tuorlo nuovo e versando a filo la maionese impazzita.

(Visited 640 times, 1 visits today)
No votes yet.
Please wait...
EnglishFrançaisDeutschItalianoLatinPortuguêsРусскийEspañol