LEGGETE QUI: AVETE VECCHIE LIRE IN MONETINE Nel CASSETTO? VALGONO UN TESORO!

 

MONETE

Avete vecchie lire conservate sul fondo di qualche cassetto? A 14 anni dall’entrata in vigore dell’euro, potreste avere un tesoretto cospicuo senza saperlo.

Ma la numismatica è una disciplina molto rigida, quindi la maggior parte delle monete, vecchie lire comprese, ha valore solo è fior di conio, quindi se non è mai andata in circolazione.

“Deve essere come una macchina mai uscita dal concessionario”, spiega Luca Alagna, numismatico professionista e segretario dei Numismatici Italiani Professionisti. Le monete passate di mano in mano sono scheggiate, graffiate, consumate e quindi invendibili. I fior di conio esistono solo negli albi dei numismatici. Ma ci sono delle eccezioni, che possono avere grande valore anche se conservate da cittadini comuni, perché hanno avuto una tiratura bassa e sono quindi molto rare. Ecco le eccezioni che potrebbero valervi una piccola fortuna. Nel caso ne troviate una o più di una, dovete rivolgervi a un numismatico professionista, che può farti una certificazione del valore, e anche un’offerta!

La 10 lire del 1947
E’ considerata il santo Graal delle vecchie lire italiane, il suo valore può arrivare fino a 4000, 5000 euro.

Tutte le monete emesse tra il 1946 e il 1947
Sono state le prime della Repubblica, sono piuttosto rare. Se le trovate, possono andare da un minimo di 80 euro al massimo rappresentato proprio dalla 10 lire del 1947.

 

La 5 lire del 1956
Ha sul mercato un valore che può andare dai 50/60 euro fino a 2000 euro, a seconda dello stato di conservazione.

.La 2 lire del 1958
Può andare da un minimo di 80/100 euro a un massimo di 500 euro

La 50 lire del 1958
Può essere valutata da 20 fino a un massimo di 2000 euro: dipende sempre da quanto è graffiata e logorata.

 

 

Le altre monete
Per tutte le altre monete della vecchia lira vale il discorso del fior di conio. Quindi possono avere valore soltanto se sono state conservate con tecniche numismatiche e non sono mai state usate. L’utilizzo non può che averle deteriorate irrimediabilmente. Quindi qualunque altra moneta che non sia tra quelle precedenti e che ritroviate sul fondo del cassetto può avere valore soltanto affettivo.

(Visited 6.873 times, 1 visits today)
No votes yet.
Please wait...
Precedente Ecco i bambini che fanno i nostri jeans. Per 28 centesimi di euro al giorno Successivo Caffè Al Mattino A Stomaco Vuoto? Leggi Quello Che Hanno Scoperto

One thought on “LEGGETE QUI: AVETE VECCHIE LIRE IN MONETINE Nel CASSETTO? VALGONO UN TESORO!

  1. Interessante a sapersi, come posso far valutare le vecchie monete..che tengo, 50 lire, 100 lire, 20 lire, 10 lire, gettone telefonico.., mi potete dare delle indicazioni precise per come fare mi interessa capire cosa posso realizzare..grazie.

    No votes yet.
    Please wait...

I commenti sono chiusi.