Crea sito

ATTENZIONE, FORMAGGIO CONTAMINATO, VENDUTO ALMENO IN 3 REGIONI.





728x90 2015



Dalani

Un bambino di 14 mesi è stato ricoverato all’ospedale pediatrico Mayer di Firenze a seguito di un caso di probabile sindrome emolitico-uremica. Subito è stato allertato il controllo  di indagine veterinario, per la sicurezza alimentare nell’area di Firenze, si sospetta che la malattia sia collegata all’uso di un formaggio romeno a pasta molle.

Da accertamenti della ASL emerge che il bambino a consumato un formaggio ditta romena Sc Bradet srl, mercoledì scorso i prodotti già erano stati ritirati dal mercato, a causa della  presenza di escherichia coli O26:H11. La sindrome emolitico-euremica provocata da escherichia coli O26:H11, colpisce i bambini in maniera grave, mentre negli adulti in maniera lieve, chi ha comprato prodotti della ditta romena Sc Bradet srl. non dovete assolutamente mangiarli e consegnarli dove li avete comprati, fate girare la notizia, non tutti lo sanno.

Il bambino ricoverato soffre di una grave insufficienza renale ed è in terapia intensiva, è di origine romena, ma vive a Firenze. I prodotti della Bradet, sono stati venduti in Italia in almeno 3 regioni: Toscana, Lazio e Campania, ma non si sa se sono stati venduti anche in altre regioni, chi li ha in casa, non mangiateli, la USL3 della Toscana ha effettuato un comunicato stampa per allertare la popolazione in caso si hanno questi prodotti in casa.

(Visited 78 times, 1 visits today)
No votes yet.
Please wait...
EnglishFrançaisDeutschItalianoLatinPortuguêsРусскийEspañol